I 25 ristoranti più cari nel mondo che lampadari hanno? Di Murano (Prima parte)

Tantissimo, la stragrande maggioranza è arredata con bellissimi ed originali lampadari in vetro soffiato di Murano.
Ecco la classifica, naturalmente dal "meno caro" al Top nel mondo:

25. Schloss Schauenstein

Fürstenau, Svizzera


Schloss-Schauenstein-lampadari-murano

E' dentro un castello nelle Alpi svizzere, atmosfera da sogno, proprietario Andreas Caminada. Tre stelle Michelin, quarantasettesimo posto nella 50 Best Restaurants. Si parte da 3 portate per 250.00 €. Lampadario con gocce in vetro di murano ( il minimo)


24. De Librije
Zwolle, Paesi Bassi

Ambiente dove ogni sera la cena è una festa!! Il più giovane chef olandese da due stelle Michelin, nel 2004 la terza, di roba è meglio averne.. Di questo splendido lampadario tutte le foto misure e quotazioni qui.





Per il menù degustazione più completo sono 250 euro.
Valutazione lampadari 7/10 Stelle super meritate. ( si mangia anche da Dio)


23. Narisawa
Tokyo

Posizione: quartiere fuori mano a Tokyo, Narisawa vi serviranno una cucina innovativa con piatti come “calamari con azoto liquido”, “ostriche con caviale verde” e “pane della foresta”.










Degustazione: 230 euro a pranzo e 280 euro per cena.
Lampadari di Murano in vetro soffiato: non pervenuti, viva i faretti cinesi, pardon giapponesi.




22. Le Pré Catelan
Parigi

Non è uno dei tanti, è un ristoranti di lusso a Parigi, cosa non proprio semplice. Il tre stelle Michelin Le Pré Catelan si posiziona ( location top) nel parco Bois de Boulogne su un padiglione voluto da Napoleone III.














21. Osteria FrancescanaModena

Di un mito è già stato detto di tutto e di più. Massimo Bottura è un cuoco italiano, è chef e proprietario dell'Osteria Francescana a Modena.

Ristorante premiato con tre stelle Michelin e classificatosi primo ristorante al mondo nella lista dei The World's 50 Best Restaurants negli anni 2016 e 2018. 














Dimensioni e varianti di questo fascinoso lampadario di Murano in vetro soffiato: QUI
La moglie americana e la sua passione, per il mondo dell’avanguardia artistica. Nella lunga sequenza di sale relax della villa i grandi nomi si sprecano: arte contemporanea, installazioni eccentriche, collezioni di vinili, i lampadari di Murano in vetro soffiato potevano mancare?

0 commenti